curiosità sessuali

Curiosità sul sesso: niente nel mondo dell’erotismo è davvero conosciuto, se non ai sessuologi. Tutti noi dobbiamo scoprire i suoi misteri con l’esperienza e la pratica, e non è detto che nel corso della vita ogni nostro dubbio verrà dipanato. Ci proviamo noi allora, elencandovi alcune curiosità sul sesso che vi lasceranno esterrefatti.

Curiosità sul sesso: anche gli uomini fingono l’orgasmo.

Vi ricordate la scena di “Harry ti presento Sally”, quella in cui Meg Ryan simula un orgasmo esasperato in pubblico? Orbene, ma lo sapevate che pure gli uomini fingono? Non si capisce perché, ma succede molto spesso. Forse il motivo è da ricercare in un certo narcisismo, in un certo gusto per la teatralità. E voi donne sareste contente di sapere che il vostro partner fa l’attore anche a letto?

Curiosità sul sesso: il glande è la fonte del piacere.

Attraverso uno studio americano si è scoperto che la parte più erogena del pene sia il glande e soprattutto la zona laterale. Insomma, si sa che il glande è simile al clitoride in quanto a sensibilità. Non era necessario scomodare addirittura la scienza.

Il pene perde sensibilità quando invecchia.

Ecco un’altra curiosità sul sesso che somiglia di più alla scoperta dell’acqua calda, come si suole dire. La rivelazione sta però nell’età in cui il migliore amico dell’uomo comincia ad invecchiare. In pratica dopo i 25 anni la reattività del membro inizia a diminuire sino a scomparire verso i 65. Tutto il resto è illusione e, come al solito, teatro.

La lubrificazione agevola l’orgasmo.

Non tutti lo sanno e la maggior parte di noi pensa che serva solo agli anziani che non si bagnano più o a facilitare l’inserimento del pene nell’ano. E invece no! Secondo uno studio dell’Università dell’Ohio, quasi il 70% degli uomini e delle donne che l’ha impiegato, ha confermato di avere avuto orgasmi spettacolari grazie all’utilizzo di un semplice lubrificante.

Le escort di lusso hanno più possibilità di avere orgasmi multipli.

Non sembra una novità perché si pensa che le accompagnatrici, quelle che si trovano negli annunci escort sui siti specializzati in incontri a pagamento, avendo molti uomini con cui fare sesso a pagamento, possano scoprire più facilmente le meraviglie dell’erotismo.  La verità è che le escort di alto livello hanno rapporti sessuali di qualità. Niente “sveltine” per intenderci, ma copulazioni lunghe, lente, morbide con uomini che le sanno davvero apprezzare.

Le luxury escort in pratica sono adorate come divinità e i loro amici intimi fanno di tutto per procurare loro piacere.

Sarebbe il caso di riconsiderare quindi il modo in cui le donne ordinarie facciano l’amore con i propri partner, ovvero in maniera frettolosa, distaccata e troppo rituale.

Le donne lesbiche hanno più orgasmi delle donne etero.

Una ricerca condotta dall’università di Berlino ha evidenziato come le lesbiche riescano ad avere una vita sessuale più appagante. La spiegazione è semplice quanto scontatala: avendo partner dello stesso sesso conoscono il modo in cui procurare vero piacere alle proprie compagne, cose che gli uomini non fanno in quanto pensano solo al proprio orgasmo e molto meno a quello dell’amante.

Stimolare adeguatamente i capezzoli porta all’orgasmo.

Non è una cosa rara come si potrebbe pensare di primo acchito. Lo sanno bene le escort di lusso di Bologna che sono famose per riuscire a raggiungere l’orgasmo solo facendosi succhiare i capezzoli. La spiegazione è genetica. Sembra che le accompagnatrici di Riccione, Rimini e più in generale, dell’Emilia Romagna abbiano più terminazioni nervose nella zona del seno. Incredibile…

Le recensioni sulle accompagnatrici aumentano la libido degli uomini.

Sembra che dopo aver letto le recensioni escort, sempre piene di dettagli scabrosi sulle prestazioni concesse dalle accompagnatrici d’Italia, mediamente all’uomo venga più voglia di fare sesso a pagamento e non.

La spiegazione risiede nel fatto che leggere la trattazione anche esplicita di temi legati alla sessualità e all’amore fisico accenda l’immaginazione e, va da sé, i sensi. Un tempo si pensava che la letteratura erotica fosse appannaggio esclusivo del mondo femminile. Ci si deve totalmente ricredere.

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>