Perversioni sessuali assurde

Perversioni sessuali assurde, ce ne sono a centinaia. Noi ne tratteremo solo alcune, le più strambe, ridicole e non pericolose per il genere umano in generale.

Non solo escort di lusso quindi, ma parafilie vere e proprie. Il mondo è bello perché è avariato, diceva Goethe. Non siamo certo noi a dover giudicare ciò che è lecito o meno, giusto o sbagliato, già ci pensano gli psichiatri e i sessuologi, ma oggi apriamo un varco di pensiero per scoprire le più perversioni sessuali assurde nel mondo.

Perversioni sessuali assurde: un mondo in continuo mutamento e mutazione

Ce ne sono per tutti i gusti e per ogni malattia mentale, dalla agalmatofilia, ovvero l’attrazione sessuale verso statue e manichini fino alla formicofilia, dicesi l’orgasmo conseguente dall’avere il pene ricoperto da insetti.

E che dire della mysofilia, che trova il proprio nucleo fondante nella travolgente passione di taluni per gli indumenti intimi femminili non lavati. Ma non è finita qui. Ci sono persone che “vengono” con massaggini particolari alla testa, e per questo sono affetti da tripsolagnia, gli amanti dei fantasmi sessuali, pervertiti che si immaginano notti di sesso con gli ectoplasmi e per questo affetti da spectrofilia.

I più famosi nei pronto soccorso italiani rimangono coloro che soffrono di Botulinonia cioè quelle persone annoiate che non trovano meglio da fare di infilarsi salami nei pertugi inusitati.  Recuperare una accompagnatrice dagli annunci escort è troppo difficile? Ridiamo che è meglio.

Perversioni sessuali assurde ed inquietanti.

Sexy baby: Gente che arriva alla sovreccitazione solo se si veste da bambino col pannolino e ci defeca dentro. L’uomo o il trans affetto da questa bizzarria, vuole una persona che lo pulisca e che lo rimproveri.

Cuckoldism: Si arriva ad un orgasmo solo se si vede il proprio amante fare sesso con qualcun altro. Se è un uomo a volere mettere in pratica questa fantasia, significa che è tendenzialmente gay.

Escortfilia: Uomini che raggiungono l’estasi solo se chiamano una accompagnatrice di lusso e la pagano molti soldi. Non importa che la meretrice sia bella o procace. Fondamentale è che si faccia pagare.

Abasiofilia: Uomini che si accendono fino all’orgasmo solo se fanno sesso con handicappate o donne fisicamente lese.

Omorashi: Provare intensi orgasmi solo se si ha la vescica piena.

Urophilia: Parafilia in cui si giunge al piacere solo se si vede qualcuno urinare o ricevendo l’urina dell’altro (golden shower)

Transfilia Avere orgasmi solo con i transessuali.

Penisectomia Piacere sessuale derivante dall’idea di essere evirati.

Furniphilia: Godimento che deriva dal travestirsi da mobili o dall’atteggiarsi come tali. Esempio, fingere di essere una sedia o uno sgabello.

Meccanophilia: eccitarsi guardando o utilizzando oggetti meccanici. Esempio, fare la cyclette senza sellino.

Sacofricosis: godere masturbandosi in mezzo alla gente ma in maniera garbata. Ovvero toccarsi il pene furtivamente attraverso il buco in una tasca dei pantaloni.

Vorarephilia: In pratica è il “cannibalismo”. È l’’idea che porta ad una incredibile eccitazione sessuale solo se ci si immagina mangiati dal partner o viceversa.

Recensionifilia L’ossessione erotica per le recensioni escort. È questa una nuova parafilia, inserita nel 2009 del DMS, il manuale psichiatrico per intenderci, e ne sono affetti coloro che si masturbano solo leggendo le opinioni su escort ed accompagnatrici senza però mai chiamarne una.

Ha decisamente preso il posto della pornografia e ne soffrono coloro che non possono o non vogliono andarci per paura o autocensura.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>